We place emphasis on knowledge and people

Siamo una società
indipendente di

Interpretiamo la realtà per leggere e

riconoscere i bisogni delle persone.

DAL 1994 AD OGGI…

Idee, progetti e modelli formativi per dare valore alla consulenza

Siamo un team unito dal desiderio di utilità e innovazione.

(in cosa crediamo)

Il nome fonde la progettualità, l’orientamento al futuro, e la dimensione etica. Progetica nasce per introdurre innovazione e collaborazione nella relazione tra cittadini e mercato. Pensiamo che la consulenza in materia di economia personale per le famiglie rappresenti un’attività ad elevato contenuto economico e sociale, cruciale per il benessere e la sostenibilità delle famiglie.

(a cosa serviamo)

Crediamo che l’educazione finanziaria e la consulenza debbano orientarsi alla persona ed alle sue aree di esigenza con una visione metodologicamente solida, relazionalmente attenta, integrata e capace di stabilizzare il presente progettando il futuro. Per questo, offriamo una visione strategica, ricerche e studi, percorsi formativi e strumenti di consulenza. Siamo i relatori delle norme tecniche di qualità UNI sulla educazione finanziaria e la pianificazione finanziaria.

(chi siamo)

Nata nel 1994, Progetica è una società indipendente di consulenza specializzata in educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale di qualità e nella pianificazione economica personale. E’ un vero e proprio punto di riferimento, influencer della cultura del settore. La lettura attenta dei bisogni delle famiglie, della società, e dei cambiamenti sociodemografici del mondo in cui viviamo ci consente una continua interpretazione dei bisogni economici delle famiglie contemporanee.
Persone, pensatori, professionisti

#datatales

Il lavoro di Progetica parte e si sviluppa attraverso una lettura attenta e appassionata dei dati che non sono mai solamente numeri, ma segnali di bisogni economici presenti e futuri. Leggiamo i bisogni e i desideri, li trasformiamo in supporti alle decisioni.

#1
Nuove famiglie: le opportunità del cambiamento
Ogni famiglia nuova porta con sé specifici bisogni assicurativi, previdenziali e finanziari che devono essere compresi, interpretati e gestiti con professionalità e competenza.
Una proposta per ogni gusto

Aree

Di cosa ci occupiamo?

1/3
Formazione: non si smette mai di imparare
Ci piace studiare e ci piace insegnare. Per questo, realizziamo percorsi formativi finalizzati all’educazione finanziaria e alla consulenza in tema di soluzioni assicurative, finanziarie e previdenziali. La sola tecnica non parla però alle emozioni, la sola relazione appare povera di professionalità. Per questo, i nostri percorsi formativi (aula, e-learning SCORM compliant, webinar, video pillole e podcast) includono tematiche di attualità, tecniche, normative, comunicative. I percorsi formativi possono essere coerenti con le normative IVASS, OAM e MiFid. Siamo strutturati per gestire tutte le parti del processo: dalla raccolta dei bisogni, all’ individuazione dei contenuti, alla realizzazione dello storyboard, alla traduzione grafica, alla gestione dei portali di apprendimento, fino all’attestazione.
2/3
Tecnologia: al servizio dell’intelligenza umana
Realizziamo strumenti che accompagnano le fasi del percorso consulenziale, dalla sensibilizzazione, ai bisogni ed alle soluzioni.
Realizziamo sistemi complessivi (suite) che seguono l’intero percorso di consulenza in maniera sequenziale e compliant con le normative (IDD e MIFid2) cogenti e quelle di qualità (ISO 22222 e UNI 11402), ma anche strumenti leggeri (tools), realizzati per il soddisfacimento di una singola esigenza. La tecnologia può essere fornita in diverse forme, che vanno dal “chiavi in mano” a motori di calcolo specifici da inserire all’interno delle piattaforme della committenza.
3/3
Consulenza strategica: dall’ascolto, alle soluzioni
Offriamo consulenza sui modelli di servizio, sulle coerenze tra domanda e offerta, sui processi comunicativi e commerciali connessi con la pianificazione assicurativa, finanziaria e previdenziale. Mettiamo a disposizione competenze e conoscenze a supporto dell’analisi del mercato e della clientela e dello sviluppo di attività di marketing operativo. Supportiamo la progettazione di percorsi commerciali, il disegno di prodotti e servizi assicurativi, previdenziali, di investimento, la definizione di script di narrazione commerciale, la comunicazione collettiva e individuale.

La nostra voce

Spunti di riflessione

La relazione con professionisti si basa molto sulla fiducia.

Un tempo ci si conosceva più o meno tutti, si era vicini, la reputazione era pubblica anche senza bisogno di media e si diffidava delle persone estranee, considerate esterne al sistema di tradizioni e norme della comunità ospitante. Con l’aumento delle possibilità di contatto, ed il moltiplicarsi di incontri con sconosciuti, questa fiducia diretta non basta più e se c’è di mezzo una relazione economica o professionale bisogna andare più a fondo.

Sergio Sorgi e Francesca Bertè, “Fiducia sostantivo plurale”

Siamo un popolo di navigatori, artisti e risparmiatori, ma questo non dovrebbe farci abbassare la soglia di attenzione. Controllare il saldo del conto corrente e compiacersi non è necessariamente un buon segno. L’inflazione è in agguato, sappiamo bene che ha invertito la sua rotta per puntare verso valori che avevamo ormai dimenticato

Claudio Grossi, Partner, Progetica, Febbraio 2022

Secondo le nostre elaborazioni “essere donna” può portare ad una perdita reddituale e pensionistica nell’arco della vita di oltre 330mila euro

Francesca Bertè, Dirigenti Senior, Luglio 2022

Un bisogno è una mancanza individuale, un confronto con i diritti ed una ricerca di senso; temi sui quali non basta scegliere, bisogna essere aiutati nel decidere.

Sergio Sorgi, Fondatore, Progetica

Il consiglio allora è quello di allenarsi, come singoli o come comunità, a pensare «che cosa farei se», a mettersi nei panni degli altri, a simulare la propria resistenza a shock altrui. Impariamo a stimolarci, a giocare con noi stessi, a spingere l’immaginazione per prepararci attivamente ai futuri possibili

Sergio Sorgi e Francesca Bertè, “Felicità cercasi”