Gli Ethical Leader: un ruolo strategico per lo sviluppo della cultura dell’integrità dei professionisti.

“La cultura dell’integrità e del ragionamento etico dei professionisti: modalità e primi esiti

è il titolo del Convegno che si terrà al Politecnico di Milano il prossimo 26 settembre 2017 e a cui prenderà parte Gaetano Megale, Presidente di Progetica.

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano e l’UNI – Ente Nazionale Italiano di Unificazione – proseguono con Progetica il percorso di sperimentazione e sviluppo di una metodologia innovativa finalizzata allo sviluppo del ragionamento etico dei professionisti.

L’avanzamento più significativo del programma ha avuto come esito la realizzazione di un ruolo strategico per lo sviluppo della cultura dell’integrità dei professionisti:

l’Ethical Leader.

Professionisti che possono testimoniare, diffondere ed essere punti di riferimento nel contesto lavorativo verso i colleghi e verso tutti i portatori di interessi coinvolti. Agenti morali competenti e responsabili che hanno già dato il proprio contributo realizzando i dilemmi etici che andranno a costituire la “libreria” del Codice Etico dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano.

Sarà presentata da Alessio Amadori, Presidente ASSONOVA e Giuseppe Milazzo, Segretario Nazionale FABI, l’esperienza del percorso per Ethical Leader della FABI –  Federazione Autonoma Bancari Italiani – Milano e ASSONOVA.

Con la significativa partecipazione del dott. Gherardo Colombo, promotore dell’associazione SULLEREGOLE, e Giuseppe Scaratti, Professore di Psicologia delle relazioni, lavoro e organizzazioni dell’Università Cattolica – TRAILab, il convegno sarà anche l’occasione per riflettere e confrontarsi sulle modalità che possono consentire lo sviluppo della competenza etica non solo dei Professionisti ma anche per promuovere la cultura dell’etica in tutti i settori della vita sociale, in un contesto generale di responsabilità e sostenibilità.

Programma del convegno

Programma del Convegno

Il convegno è pubblico e la partecipazione è gratuita