Il tempo migliore per pensare alla pensione è oggi

In questi giorni un nuovo provvedimento legislativo richiede, a chi ancora non riceve la pensione e ancora lavora, una decisione sulla pensione futura: è possibile, infatti, trasferire fino al 2018 il TFR dal futuro al presente, scegliendo l’uovo oggi (soldi in busta paga) invece della gallina domani (contributi accantonati per il futuro pensionistico).

E’, questa, un’ occasione per riflettere su come ci si sta preparando alla fine del lavoro.
Pensare alla propria pensione dopo i 55 anni, per chi è ancora al lavoro, è possibile e del tutto ragionevole.

Si è, infatti, ancora in tempo per mettere in atto soluzioni che possono proteggere la propria qualità di vita futura.